SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI DI ALMENO 50€

FLUOROCARBON

I fluorocarbon da pesca, cosa sono e quando utilizzarlo

Il fluorocarbon nasce in Giappone alla fine degli anni '80, questo veniva utilizzato inizialmente per la realizzazione delle reti da pesca. Questo materiale " polyvinylidene fluoride "ebbe un grande successo in quel settore, e si dimostrò subito efficace a tal punto che fu vietato dal governo giapponese pochi anni dopo. I fili in mono-fluoro-carbonio hanno un indice di rifrazione quasi pari a quella dell’acqua, per questo la luce che attraversa il monofilo si riflette al minimo. Questa particolarità rende questo monofilo da pesca quasi invisibile agli occhi del pesce e quindi rispetto ai classici nylon senza ombra di dubbio fa la differenza in acque chiare. Il fluorocarbon da pesca non ha elasticità essendo molto rigido ha un carico di rottura inferiore ai classici nylon ma garantisce una resistenza all’abrasione molto alta rispetto ai classici monofili, anche per quest'altro fattore viene molto utilizzato nella creazione di terminali da pesca.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito accetti il nostro utilizzo dei cookie. Leggi a riguardo.

Comprara (0 Oggetti) Lista dei desideri Contattaci
Effettua il login

Il tuo carrello

Non ci sono più prodotti nel tuo carrello